Festa del vino 2018 - Alba Stampa
Scritto da Redazione    Mercoledì 18 Luglio 2018 12:11

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il centro storico di Alba diventa per un giorno una “via del vino”!

Torna domenica 30 settembre 2018 la Festa del Vino, XX edizione della manifestazione che porta in scena, lungo tutto il centro storico della città, le espressioni vinicole più rappresentative del territorio di Langa e Roero.
L’iniziativa, promossa da Go Wine, è divenuta nel tempo un appuntamento molto amato dal pubblico degli appassionati enoici, italiani ed esteri; un format che anche quest’anno consentirà di percorrere l’itinerario dalla Piazza del Duomo lungo tutta la “Via Maestra”, trasformata per un giorno in un’ideale ‘via del vino’.
La manifestazione coinvolge le realtà vinicole dei Comuni di Langa e Roero, mantenendo la sua connotazione di evento festoso, che richiama il tempo e il carattere  gioioso della vendemmia, con la presenza delle realtà di promozione locale, delle cantine e delle botteghe del vino e delle associazione di produttori.

 

Dalle ore 14.00 alle ore 20.00 i produttori, organizzati attraverso i Comuni partecipanti, presenteranno in degustazione le loro produzioni e promuoveranno la loro realtà territoriale e le loro manifestazioni.
La disposizione dei banchi d’assaggio sarà organizzata per aree omogenee affinché i visitatori possano idealmente percorrere le varie aree di produzione.

 

L’evento è arricchito da due importanti iniziative che caratterizzano la giornata:


Il meeting nazionale dei soci Go Wine e il progetto “Adotta un vitigno”
Per il secondo anno consecutivo, in occasione della Festa del Vino, soci Go Wine provenienti da diverse parti d’Italia si ritroveranno per un momento di confronto e dibattito sull’attività dell’associazione.
In particolare saranno presentati i primi risultati del nuovo progetto “Adotta un vitigno” lanciato a inizio 2018.
Sono previsti interventi e degustazioni dai Club di Roma, Savona, Como, Alba, Mugello e Reggio Emilia.
I 6 vitigni/vini “adottati” dai soci saranno poi presentati a tutto il pubblico della Festa del Vino in uno spazio espositivo nei pressi di Piazza Risorgimento dalle ore 14 alle ore 16.30.
Ecco i vitigni protagonisti, i cui vini potranno essere degustati dal pubblico della Festa del Vino: Cacchione (Lazio), Pigato (Liguria), Timorasso (Piemonte), Ruchè (Piemonte), Pugnitello (Toscana), Pignolo (Friuli).

I vini di Capo Verde
Nel cuore del centro storico, in Piazza Risorgimento e sempre a partire dalle ore 14, uno spazio di attenzione sarà dedicato al progetto di Padre Ottavio Fasano, Frate Cappuccino, missionario da 53 anni nelle isole di Capo Verde.
E’ stato realizzato un progetto con un’importante attività di viticoltura nella isola di Fogo, ottenendo dal Governo locale una concessione di 50 anni per l’utilizzo e la coltivazione di vigneti.
Il progetto ha un’importante valenza sociale, i suoli sono di origine vulcanica, le vigne sono poste tra i 650 e i 950 metri tutte cotlivate a guyot.
Le vigne sono in produzione dal 2012 e il progetto sta suscitando sempre più consensi, con il recente riconoscimento del Cervim nel Concorso internazionale di viticoltura eroica.
Nel corso della Festa del Vino saranno presentati due vini rossi: il San Felipe e il Pico do Fogo, entrambi uvaggi di turiga national e tempranillo.

I COMUNI DI LANGA E ROERO PROTAGONISTI DELL'EVENTO
Ecco il banco d'assaggio della Festa del Vino: la disposizione dei banchi d’assaggio sarà come di consueto organizzata per aree omogenee affinché i visitatori possano idealmente percorrere le varie aree di produzione.

 

 

 

Comuni e i vini in degustazione (in ordine alfabetico di Comune):
ALBA: Langhe Arneis; Langhe Chardonnay; Langhe Favorita; Barbaresco; Barbera d’Alba; Dolcetto d’Alba; Langhe Freisa; Nebbiolo d’Alba; Moscato d’Asti
BAROLO: Roero Arneis; Barbera d'Alba; Barolo; Langhe Nebbiolo
CANALE: Roero Arneis; Barbera d’Alba; Roero; Passito
CASTELLINALDO: Langhe Favorita; Roero Arneis; Spumante da uve arneis; Barbera d’Alba; Dolcetto d’Alba; Langhe Nebbiolo; Nebbiolo d’Alba; Roero; Spumante da uve Nebbiolo; Grappa di Roero e Arneis
CASTIGLIONE FALLETTO: Barbera d’Alba; Barolo; Langhe Nebbiolo
CASTIGLIONE TINELLA: Barbera d’Asti; Dolcetto d’Alba; Langhe Nebbiolo; Moscato d’Asti
CISSONE: Roero Arneis; Barbera d'Alba; Dogliani; Langhe Dolcetto

CISTERNA: Cisterna d'Asti, Barbera d'Asti, Terre Alfieri

DIANO D’ALBA: Dolcetto di Diano d’Alba
DOGLIANI: Dogliani

GOVONE: Arneis Terre Alfieri; Roero Arneis; Barbera d’Alba; Langhe Pinot Nero; Langhe Rosso; Nebbiolo d’Alba; Roero; Vino da uve stramature
GUARENE: Langhe Arneis; Barbera d’Alba; Nebbiolo d’Alba
MAGLIANO ALFIERI: Roero Arneis; Barbera d’Alba; Nebbiolo d’Alba
MANGO: Piemonte Chardonnay; Barbera d'Asti; Dolcetto d'Alba
MONFORTE D’ALBA: Langhe Nascetta; Langhe Sauvignon; Barbera d’Alba; Barolo; Dolcetto d'Alba; Langhe Nebbiolo
MONTA':
Roero Arneis; Barbera d'Alba; Langhe Nebbiolo; Roero; Birbèt;
MONTALDO ROERO: Langhe Favorita; Roero Arneis; Barbera d'Alba; Langhe Dolcetto; Langhe Nebbiolo; Nebbiolo d'Alba; Roero
MONTELUPO ALBESE: Langhe Chardonnay; Langhe Favorita; Barbera d’Alba; Dolcetto d’Alba; Nebbiolo d’Alba
MONTEU ROERO: Langhe Favorita; Roero Arneis; Barbera d’Alba; Nebbiolo d'Alba; Roero
NEIVE: Langhe Arneis; Barbaresco; Barbera d’Asti; Dolcetto d’Alba; Langhe Nebbiolo
PRIOCCA: Roero Arneis; Barbera d’Alba; Nebbiolo d’Alba; Roero
RODDI:
Barbera d'Alba; Barolo; Verduno Pelaverga
RODDINO: Langhe Chardonnay; Langhe Favorita; Langhe Nascetta; Langhe Rossese; Barbera d’Alba; Dolcetto d’Alba; Langhe Nebbiolo; Nebbiolo d’Alba
SANTA VITTORIA: Roero Arneis
SANTO STEFANO BELBO:
Langhe Arneis; Langhe Chardonnay; Langhe Nascetta; Barbera d'Asti; Dolcetto d'Alba; Piemonte Pinot Nero; Piemonte Albarossa; Monferrato Rosso; Moscato d'Asti; Piemonte Moscato Passito
SANTO STEFANO ROERO: Roero Arneis; Nebbiolo d’Alba; Roero
TREISO: Barbaresco; Barbera d’Alba; Dolcetto d’Alba; Langhe Nebbiolo
VERDUNO: Langhe Chardonnay; Langhe Favorita; Barbera d’Alba; Barolo; Dolcetto d’Alba; Langhe Nebbiolo; Verduno Pelaverga

Ospite dell'evento:

CAPO VERDE con la degustazione dei vini del terriorio.

 

Con la partecipazione di ARTISAN proposta di oggetti fatti con le doghe delle botti.

 

Come degustare:
Ogni visitatore, acquistando calice e taschina, avrà la possibilità di scegliere e confrontare i vini proposti in degustazione: dai celebri Barolo e Barbaresco, fiori all’occhiello del territorio, agli altri nobili vini delle Langhe e del Roero: il Nebbiolo d’Alba, il Roero, il Roero Arneis, la Barbera d’Alba, il Dolcetto d’Alba, di Diano e di Dogliani, e molti altri vini ancora...

La degustazione è illimitata dei vini presso i banchi d’assaggio  di Via Cavour, Piazza Duomo e Via Maestra:  € 13,00 (Calice e Taschina in omaggio) - Riduzione solo per i Soci Go Wine : € 10,00

I PRODOTTI TIPICI
A fianco delle degustazioni verranno proposti sfiziosi abbinamenti gastronomici, grazie alla presenza di "artigiani del gusto" lungo la "Via Maestra" di Alba.
Diverse le tipologie di prodotto, dai formaggi ai salumi, dalla pasta fresca ai grissini stirati a mano, dai biscotti alla nocciola al cioccolato artigianale.
Ecco qui i protagonisti:
Antichi Sapori di Langa – prodotti al tartufo, paste di meliga
Boggione - formaggi
Cascina Azii - dolci alla nocciola
Damiani - formaggi
La Cucina delle Langhe - pasta fresca
La Poiana - formaggi
Mainero F.lli - cioccolato artigianale
Mieli Amel – mieli monoflorali
Pasticceria Bertolino - cuneesi, biscotti tipici piemontesi
Prunotto – salumi

Valetti - torrone

 

Seguiteci su facebook

 

Per informazioni: Go Wine tel. 0173 364631 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.