Home news News
News dal mondo del vino - Go Wine
Le Anteprime Toscane Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 03 Febbraio 2017 15:49

Ripartono le Anteprime Toscane.


Ecco il programma delle diverse degustazioni:

 

Anteprime dei Consorzi: Morellino di Scansano, Montecucco, Vini Cortona, Vini di Carmignano, Valdarno di Sopra Doc, Bianco di Pitigliano e Sovana, Colline Lucchesi, Maremma Doc.
Firenze, Fortezza da Basso – Pad. Cavaniglia
Sabato 11 febbraio 2017, Firenze

Chianti Lovers - Anteprima 2017

Firenze, Fortezza da Basso - Viale F. Strozzi, 1 – Pad. Cavaniglia
Domenica 12 febbraio 2017, Firenze

Anteprima Vernaccia di San Gimignano

San Gimignano, Museo di Arte Moderna e Contemporanea De Grada – Via Folgore 11
Mercoledì 15 febbraio 2017

Chianti Classico Collection
Il Gallo Nero presenta le sue nuove annate in una collezione unica al mondo
Firenze - Stazione Leopolda V.le F.lli Rosselli, 5 (Porta al Prato)
Lunedì 13, martedì 14 febbraio 2017

Anteprima del Vino Nobile
Montepulciano, Fortezza di Montepulciano
Giovedì 16 febbraio 2017

Benvenuto Brunello 2017

Montalcino, Chiostro Museo di Montalcino, Via Ricasoli 31
Venerdì 17 e sabato 18 febbraio 2017

 

Per informazioni: www.anteprimetoscane.it

 
Rosso Mediterraneo Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 03 Febbraio 2017 00:00

Nuova campagna pubblicitaria per il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria: si chiama Rosso Mediterraneo e si ispira al legame tra il grande rosso pugliese e il suo territorio, inteso anche come gente e valori condivisi.

L’idea si sviluppa attraverso un video: il viaggio di un uomo che percorre luoghi emozionanti, che incontra maestranze, che si perde in panorami mozzafiato, tocca vecchi vigneti, esplora sapori e si ritrova, appagato e arricchito, a brindare con una bottiglia di buon Primitivo di Manduria insieme alla sua famiglia.

Il terroir rappresentato è naturalmente quello del  Primitivo di Manduria, suggestivo e ricco di cultura, e non mancano i simboli di Puglia: monumentali masserie imbiancate a latte di calce, muretti a secco, il rosso porpora del Primitivo, gli insediamenti rupestri di Taranto e di Brindisi.

Rosso Mediterraneo Official Video
www.youtube.com/watch?v=PnGY_XLe4n8&feature=youtu.be

 
A Torino due nuovi corsi di degustazione! Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Martedì 24 Gennaio 2017 15:38

Informiamo che Go Wine promuove in Torino, presso il Ristorante “Dadò” di Via Sant’Antonio da Padova 3 (www.ristorantedado.com), a partire da inizio febbraio 2017 due nuovi corsi di degustazione dedicati alla conoscenza e alla degustazione del vino. 

Il primo è un corso base che si sviluppa in cinque serate e avrà inizio martedì 7 febbraio 2017: si propone di sviluppare il rapporto tra vitigno-vite-territorio, con un messaggio di carattere divulgativo che possa fornire nozioni utili anche per riconoscere e valutare le diverse tipologie di vino. Nel corso di ogni appuntamento si potranno degustare 5 tipologie di vini a seconda del tema trattato: protagonisti delle serate vini bianchi, vini rossi, grandi rossi italiani (alla presenza di un produttore) e vini da meditazione.

Il secondo corso, di livello avanzato, si sviluppa in cinque serate e avrà inizio mercoledì 8 febbraio 2017: si propone di sviluppare e approfondire la conoscenza della viticoltura in Piemonte.
Nel corso di ogni appuntamento si potranno degustare vini espressione di diverse aree di produzione di una delle Regioni vinicole più importanti d’Italia.

Il costo di partecipazione, sia per il corso base che per il livello avanzato, è di euro 150,00 e comprende, oltre al corso con tutte le lezioni e le degustazioni, l’iscrizione all’Associazione Go Wine già valevole fino al 31 dicembre 2017, 6 bicchieri da degustazione mod. Carrè ed il volume “Cantine d’Italia”.


Per informazioni e iscrizioni:
Associazione Go Wine – Ufficio Corsi – tel. 0173 364631 – fax 0173 361147 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - www.gowinet.it

 
Anteprima Amarone 2013 Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 20 Gennaio 2017 12:02

14esima Anteprima Amarone - Palazzo della Gran Guardia - Verona

Al via la 14° edizione dell'Anteprima Amarona che iniserà sabato 28 gennaio con un evento inaugurale dedicato eslcusivamente a stampa e media. La rassegna continuerà nelle giornata del 29 e del 30 gennaio aprendo le porte al pubblico con orario 10-19.
Si potrà degustare in anteprima l'annata 2013 e per ogni azienda una selezione di altre annate.


Per informazioni:
http://anteprimaamarone.it/

 
Prima del Torcolato DOC Breganze Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Giovedì 12 Gennaio 2017 15:21

La spremitura pubblica dell’uva Vespaiola appassita celebra il vino simbolo di una grande tradizione

XXII Edizione, Breganze 15 gennaio 2017

Ventidue anni fa al Torcolato veniva tributata la tutela di vino a Denominazione di Origine Controllata. A partire dalla vendemmia 1995, la prima a «DOC» per questo vino, tutti i produttori gli dedicano una festa di piazza che celebra la spremitura delle uve appassite con un antico torchio a vite: è la «Prima del Torcolato DOC Breganze», che si svolge tradizionalmente la terza domenica di gennaio e che quest’anno giunge alla ventiduesima edizione.
Domenica 15 gennaio ’17, in piazza Mazzini a Breganze saranno presenti le autorità e la spremitura avverrà sotto lo sguardo attento del pubblico, del presidente del Consorzio Tutela Vini DOC Breganze, Plinio Bonollo, del presidente della Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze, Fausto Maculan e del Gran Priore della Magnifica Fraglia del Torcolato, Franca Miotti.
Per l’occasione si riunirà la Magnifica Fraglia del Torcolato, per l’investitura dei nuovi confratelli, la nomina dell’Amico del Torcolato, il sommelier Paolo Lauciani e dell’Ambasciatore del Torcolato 2017, l’imprenditore Paolo Pedon.
In piazza, oltre ai banchetti con i prodotti tipici della Strada del Torcolato ed ai Torcolati di tutti i soci del Consorzio Tutela, sarà possibile accedere al «Brindisi in campanile», in cima alla Torre Diedo, con visita guidata, a piccoli gruppi, ad uno dei campanili più alti del Veneto. I componenti del gruppo Ballincontrà si esibiranno inoltre in danze tradizionali.
Al mattino ed al pomeriggio di domenica 15, con orario 10-13 e 17-19, le cantine di Breganze daranno vita al «Fruttaio Tour® – Scopri come e dove nasce il Torcolato»: apriranno le porte al pubblico, per visite guidate e degustazioni, Ca’ Biasi, Cantina Beato Bartolomeo, Col Dovigo, IoMazzucato, Le Colline di Vitacchio Giampietro, Le Vigne di Roberto, Maculan, Vitacchio Emilio e Firmino Miotti (quest’ultima, solo al pomeriggio).

 

Le iniziative di ogni produttore presente alla rassegna:

Ca’ Biasi
La cantina di Innocente Dalla Valle si tinge di rosa: donne di classe vi dimostreranno la loro abilità. In degustazione ci saranno tomini dolci e salati delle Sorelle Castellan e biscotteria in abbinamento ai vini Ca’ Biasi, il tutto mentre artiste vi incanteranno con le loro opere.

Cantina Beato Bartolomeo da Breganze
L’Accademia del Toresan di Breganze vi invita a gustare i piatti tipici del territorio: Toresani con poenta onta, Torcolato con biscotti Zaeti, Poenta onta con formaggio. I vini in degustazione saranno Torcolato DOC Breganze 2013, Cabernet DOC Breganze «Bosco Grande» 2013, Pinot Nero DOC Breganze «Savardo» 2014, Merlot DOC Breganze «Bosco Grande» 2013, Vespaiolo frizzante «Spago», Vespaiolo DOC Breganze «Savardo» 2015, Vespaiolo Spumante Brut Metodo Classico DOC Breganze 2013. Orario delle degustazioni: 11.30-14 e 16-19; visite guidate alla bottaia 10-13 e 17-19; apertura punto vendita 10-13 e 16-19.30.

Col Dovigo

Nella cantina di Stefano Bonollo ci sarà un grande spiedo misto con polenta fritta, degustazione di formaggi con il Torcolato e frittelle al Torcolato. L’accompagnamento musicale offre al mattino un tranquillo jazz set, al pomeriggio Torcolato rock e infine aperitivo con DJ set.

IoMazzucato
La cantina di Andrea Mazzucato propone, dalle 10 alle 13, Torcolato e formaggi con composte in abbinamento e Torcolato e patè e, dalle 17 alle 19, «Dolce vs. Salato»: Torcolato e selezione di cioccolaterie oppure Torcolato e ostriche. La proposta musicale vedrà esibirsi il gruppo «Be Wild».

Le Colline di Vitacchio Giampietro

In via Brogliati Contro, le Colline di Vivacchio propone un tagliere di affettati con «Sampagna» 2015, polenta e salame alla piastra con Refosco dal Peduncolo Rosso 2015 e una fantasia di dolci con il Torcolato 2011. Per chi lo desiderasse, in degustazione ci saranno inoltre il Vespaiolo 2015 ed il Cabernet Sauvignon 2015.

Le Vigne di Roberto
Degustazioni in programma nella cantina di Roberto Benazzoli: prosciutto crudo di Montagnana con grissini stirati a mano e lardo su crostini di pane caldo ai 5 cereali in abbinamento con il «Prime Bollicine» 2015; Baccalà mantecato su cracker di polenta di Mais Marano in abbinamento con Chardonnay in purezza 2015; soppressa casalinga e pancetta coppata con pan biscotto e formaggio Asiago Fresco e Stravecchio con polenta di Mais Marano in abbinamento con Il Mio Franc ed infine Gorgonzola con miele di acacia abbinato al Torcolato 2012.

Maculan
Nella cantina di Fausto, Maria Vittoria e Angela Maculan si potranno degustare il Torcolato 2012, il Sauvignon «Ferrata» 2015 e il «Crosara» 2012 con sottofondo jazz.

Miotti Firmino
«Rosa, rosso e Torcolato», con prelibatezze rare della Salumeria Centrale di Thiene. Franca e Fabio vi guideranno nella degustazione di tre eccellenze: «Fondo 53» rosé sur lie con crostino di culaccia (parte più pregiata del prosciutto chiamate anche culatello); Gruajo con San Pietro in cera d’api (miglior formaggio 2015 al «Cheese» di Londra) ed infine Torcolato 2008 con Fiore Sardo DOP (formaggio ovino a pasta dura). Solo il pomeriggio.

Vitacchio Emilio
La cantina di Emilio Vitacchio presenta lo spumante «Masiera Brut» e il «Sampagna frizzante» come due interpretazioni di bollicine da vitigni autoctoni, rispettivamente Vespaiola e Marzemina Bianca. La degustazione continuerà con il Merlot «Fortelongo», abbinato a pane e «salame soe bronxe»; per concludere Torcolato e Rose del Deserto con uvetta al Torcolato. Sarà possibile ammirare la mostra fotografica «Obiettivo Prima del Torcolato», memorabilia selezionate dall’archivio fotografico dello Studio Stella Breganze.

 

Informazioni e Ufficio stampa: Alberto Pertile, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , cell. 328-3511468

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Newsletter Go Wine


Vuoi essere informato sui numerosi
eventi enoturistici Go Wine?
Allora iscriviti alla newsletter

Cerca nel sito

Tutte le news




































































































Questo sito utilizza cookie per offrire agli utenti servizi e funzionalità avanzate. Per maggiori informazioni leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.